L.stabilit

Regione continui a rivendicare risorse aggiuntive

“Siamo riusciti, insieme ad altri colleghi marchigiani e in particolare con il collega Ciccanti, a inserire nella legge di stabilità la previsione di 40 milioni di euro per le spese in conto capitale conseguenti alle calamità.”Fra queste il “nevone” che ha colpito la nostra provincia nel febbraio del 2012. Sono pochi, ma se con l’aiuto del Presidente della Giunta Regionale riusciremo a far valere le nostre buone  ragioni, arriveranno risorse aggiuntive nel provvedimento di ripartizione  rispetto ai 15 milioni che siamo riusciti ad ottenere  in un altro provvedimento già in fase di attuazione, e al quale lavorò con il solito impegno Massimo Vannucci. Recentemente, per iniziativa del Consiglio Regionale delle Autonomie Locali fu sottoscritta una lettera dal Presidente Spacca, dai parlamentari marchigiani e dai rappresentanti delle autonomie locali per chiedere un incontro urgente al Presidente Monti. E’ tempo di dare seguito a quella richiesta per rivendicare che buona parte di quei 40 milioni vengano riconosciuti ai danni del “terremoto bianco”.

Condividi questo articolo Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on StumbleUponShare on Tumblr

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *