primarie Pd: Giovanelli, non mi piacciono scorciatoie e falsit

primarie Pd: Zaccaria spinge Giovanelli

da Il Resto del Carlino Pesaro

27 DIC. “Sono una persona concreta e ho sempre pensato e penso tuttora che anche nell’era della comunicazione quello che conta sono i risultati, e che i risultati parlano da soli perchè i cittadini possono toccarli con mano.” Cosí Oriano Giovanelli, candidato alle primarie del partito democratico per il Parlamento, dichiara ai suoi sostenitori che sono venuti ad ascoltarlo questa sera al Caffè Darderi di Fano.
“Affidabilità, maturità, trasparenza, correttezza, concretezza, competenza. Sono cose che non si comprano e non si inventano. Sento che la mia provincia che sta affondando in una crisi drammatica del lavoro e della impresa ha bisogno di me – prosegue Giovanelli – di quello che posso fare in Parlamento e con il Governo di centro sinistra che verrà. Perchè come gli abitanti di questa provincia hanno imparato a stimarmi, anche nel mio lavoro parlamentare mi sono fatto valere. Mi sento come uno cui è stato dato credito, che ha cominciato a renderlo indietro ed ora può farlo ancora di più e meglio di prima. Altrimenti sarebbe uno spreco. Questo è il contributo che posso dare al mio territorio – dichiara il candidato -proiettato verso il futuro e verso nuove sfide, per ridare alla nostra provincia martoriata dai tagli e dalla crisi, nuove speranze per ricominciare.”
“Ho voluto mettermi in gioco scegliendo di correre alle primarie- continua Giovanelli – perchè non mi piacciono le scorciatoie, non mi piacciono la falsità e i vittimismi. Combatto a muso duro e a testa alta per far sí che una politica piú onesta , equa ed efficace sia possibile”.

Interviene anche il deputato uscente Roberto Zaccaria, presente all’incontro, professore di diritto costituzionale, ex DG Rai, e primo firmatario dell’appello sottoscritto da molte personalità nazionali a sostegno della ricadindatura di Giovanelli.
“Giovanelli è stato in questa legislatura appena trascorsa un mio compagno di viaggio, competente, generoso, capace di dare un contributo alto sui temi degli enti locali, delle riforme istituzionali, della lotta alla corruzione, della semplificazione della pubblica amministrazione. Ha messo in piedi un lavoro come presidente del forum dellla pubblica amministrazione partendo praticamente da zero. Di Giovanelli non si possono che apprezzare l’onestà politica e intellettuale e l’amore per il suo territorio di cui spesso mi ha parlato”. “ Ci tenevo particolarmente ad essere qui sta sera – chiude Zaccaria – perché Giovanelli é una garanzia per tutti noi, un interlocutore riconosciuto ed affidabile che può rappresentare perfettamente le istanze della vostra provincia”.

Condividi questo articolo Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on StumbleUponShare on Tumblr

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *